Guardiamo ad Oriente !

Eccoci in Avvento : alcune settimane, alcuni giorni ci separano festa del Natale così bella. Alcune settimane nelle quali occorre imparare di nuovo a preparare il nostro cuore alla venuta di Colui che viene, luce al centro delle nostre notti, durante le quali mettersi in cammino verso Betlemme.

E’ l’Avvento, tempo propizio per la meditazione dei tre Misteri gioiosi del Rosario.

L’Annunciazione : Maria riceve la visita dell’Angelo e accetta di diventare la Madre del Salvatore. Ci mostra il cammino dell’adesione totale al progetto di Dio su ciascuno di noi.

La Visitazione : questa volta, è Maria che fa visita ad Elisabetta. Ci mostra il cammino dell’azione di grazia. « Il Signore ha fatto in me cose grandi ! »

La Natività, infine : Maria ci da suo Figlio nella notte di Betlemme. Ci mostra il cammino dell’adorazione e ci invita a venire e vedere il Bambino, come i pastori e i magi.

Allora prendiamola questa strada verso il presepe e guardiamo verso l’Oriente, dove i cristiani negli ultimi tempi sono così duramente messi alla prova.

Il Maestro dell’Ordine d’altra parte ne fa allusione in una recente lettera della quale eccovi un estratto :

« In questi giorni nei quali stiamo per celebrare l’inizio del tempo d’Avvento, è con vigore rinnovato che dobbiamo affermare di nuovo la nostra speranza nella venuta di Colui che viene a stabilire la sua dimora rea noi e a portare così la Pace. (…) In comunione con tutte le comunità cristiane oggi messe alla prova , in modo particolare quelle dell’Irak, vi invito a proporrre, in questa prima domenica d’Avvento, un tempo di preghiera per la pace nelle vostre chiese conventuali e nelle vostre comunità. Questo tempo potrebbe estendersi per tutto l’Avvento, e darci l’occasione di un momento di preghiera con tutta la famiglia domenicana. »

In cammino verso Betlemme, guardiamo ad Oriente e preghiamo il Principe della Pace… con il Rosario !


Fra Louis-Marie Ariño-Durand, o.p.

Promotore Generale del Rosario

Category:
Italiano