Salire a Gerusalemme

"Il Vangelo con Maria"

Il nostro tema dell’anno:
«Grande è il mistero della fede»

Il cammino che conduce a Pasqua – il cammino quaresimale – è una strada in salita.

Richiede della forza e del coraggio per prepararsi al momento centrale della nostra salvezza, la Settimana Santa, nella quale, il Giovedì Santo, Gesù dona la sua vita per la Salvezza del mondo ; nella quale gli uomini gli strappano la vita sulla croce con quella violenza « dove non sanno quello che fanno » ; nella quale Dio resuscita Gesù, il primo nato tra i morti.

La Salvezza che Cristo ci dà definitivamente ci strappa dai flutti che si stavano impadronendo di noi e sommergendo : il fascino del male e la violenza senza fine…

Gesù è questo cammino che ci conduce alla Verità e alla Vita. Perché, dopo il suo battesimo, ha delineato il nostro cammino : dal punto più basso della geografia terrestre, - 500 metri sul livello del mare dove Giovanni Battista lo ha immerso nelle acque del Giordano, a + di 700 metri al di sopra del mare, a Gerusalemme in cui ha vissuto la sua Passione.

Saliamo insieme verso la Pasqua di Gesù, nostro Salvatore.

Il Vangelo con Maria ci dà questo coraggio, la forza per salire.

Come a Cana, Maria mette i nostri bisogni e le nostre mancanze umane, molto umane davanti a Gesù.

E Gesù ci colma del vino delle nozze di Dio e dell’umanità.

Fissando il nostro sguardo su Gesù che sale a Gerusalemme, sosteniamoci nel Gruppo, diamoci il coraggio gli uni verso gli altri.

Giunti alla sommità del Calvario, riceveremo la luce di Cristo risorto !

E nella difficoltà e nello sforzo del cammino in salita, pensiamo ad unire a noi nella preghiera e con il cuore tutti quelli che soffrono dell’indifferenza umana. In particolare in Siria e nella Repubblica del Centro Africa.

Fra Gilles DANROC, o.p.
Cappellano delle Equipes Internazionali del Rosario

Editoriale - Aprile 2014

Équipes du Rosaire International
8 Rue Fabre
F-34000 MONTPELLIER
FRANCE
Équipes International|

Category:
Italian