Poems

Battesimo al Giordano

Ecco il mio figlio diletto, dal cielo una voce
inaugura l'atteso compimento,
la legge riveste santità interiore,
è tempo per il Precursore di passare il testimone,

per una manifestazione di maggiore
potenza dello Spirito divino.
Ecco il Messia atteso. Non radunate le cose caduche della terra,
fate attento l'occhio dell'anima

e aprite la porta del cuore; fiumi
di grazia escono dalle sue labbra,

Italian

Trasfigurazione sul Monte Tabor

Bagliori di luce, la potenza
del Regno discende sul monte, “questo
è il mio Figlio, ascoltatelo”.
Sto sul monte

dove mi udirono i Padri, ma allora il tempo non era maturo

per la nuova legge. Ora
imparate che la forza di Dio
non è disgiunta dalla debolezza di tenero
amore, cercatemi
sulle strade del mondo fra i perduti e rivivrete la gloria che
viene dal Padre. Io sono con voi per la consumazione dei secoli;

Italian

Annunciazione (2)

Trasgredendo la sfera del corpo, l'abisso conduce
ed il retaggio del male partorisce la luce,
l'angelo è attratto nella cella feconda
e senza ludibrio la gioia asseconda,

non ci sono carezze su quel seno regale,
ma solo preghiera come incenso che
sale. E Dio recepisce la supplica forte
e dona la vita che schiaccia la morte, che

Italian

Eucaristia

“O sacrum convivium in quo Christus sumitur”,
ripetono gli angeli festanti al mattino nella
processione
dimenticata
del piccolo gregge di Dio.
Non la mia, ma la Tua volontà si compia; ricevi
peccatore il dono della penitenza e porta il mio messaggio
al mondo. Da te sgorgheranno fiumi di acqua viva!
Il mio sangue ripaga le colpe, ricevi la dolcezza della mia
misericordia; ricorda di me, uomo viatore,
io sono la sola cosa degna del tuo cuore.

 

Italian

Annuncio del Regno di Dio

Vox clamantis in eremo,
apritemi le porte
della giustizia,
no non sono colpevole,
ascolto la voce del mujaidin; più avanti
cercate e troverete. Sfavilla la luce sulla Palestina
e le rocce ritagliate sul deserto
disegnano la strategia della Parola. Sono
pronte le acque ed i venti ad accogliere il Verbo;
vuoi tu forestiero nel mondo
diventare cittadino del Regno? I cuori
muti racchiudono la vita, poi il messaggio
passa nelle città e diletta i sensi,
ma in fondo

Italian

Incoronazione

Ave Regina dei cuori, Madre di Dio,

nell'ora dell'angoscia abbiamo agognato
il tuo sospiro, ora cerchiamo in Te la ragione
profonda del nostro esistere. La tua regalità
attraversa il nostro tempo, quando rifiutiamo
il parossismo delle contingenze e delle facili

mode. Sii benigna con il nostro re e con tutti noi,
che pur lontani dalla perfezione siamo assetati
della giustizia portata nel mondo da Cristo

Italian

Viaggio al Calvario

Gesù sfinito cade a terra, la sua
missione unica è soffrire per l'altro,
il carico con il progredire della passione
aumenta ed è sempre più sofferenza indicibile,
quanta, se si può osar dire, quella necessaria
a lavare il peccato di ogni tempo. L'uomo folle

è ormai lanciato contro Dio, pastore sapiente
ma reietto; il mondo non può cambiare, Dio
deve soccombere e d'ora in poi dovrà
trasformare il mondo dall'interno, prendendolo

Italian

Presentazione al Tempio

"Luce per illuminare le genti", ecco il titolo
del Bambino Gesù, in questo suo primo versare
sangue, anticipo e prefigurazione della Passione.
Ancora una volta la gioia messianica non è
quella del mondo che ammalia solo i sensi, ma
esige il tributo di una spada, per dividere e per riunire,
ecco che c'è ancora

Italian

La Coronazione di spine

Ancora i folli contro il Re dei Re:

“Cosa è questo regno di cui parlavi
quando eri un uomo libero,
un regno basato sulla povertà
e il farsi eunuchi, sottostare alle offese
ed il dare senza pegno
ed obbligo di restituzione? Ora
prendi questa canna,
disgraziato, che ha valore quanto
il fumo delle tue parole. Ora prendi
questa corona di pungenti spine
perché un altro non abbia a ridire.”

 

Italian

La Visita

Dura e impervia è la strada della conoscenza, ma
la priorità è nella vita che si fa carità ed amore operoso;
la magia di un abbraccio rivela solitamente una comune
missione, molto più che una affermazione d’esserci.
La gioia sta dopo il travaglio, sepolta e poi sublimata
dall'arcana fatica; quali emozioni e pensieri lungo la
strada di Ain Karim: gioisci con me Universo; dal momento
che ho in grembo il Salvatore del mondo, chi può ripagarmi
di una vita simile, anche se l'Amore fosse una sconfitta?
Italian

Pages

Subscribe to Poems